Provvedimento di assegnazione delle sedi ai Dirigenti scolastici neo assunti dal 1/9/2019

m_pi.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U).0021994.23-08-2019.pdf – Provvedimento assegnazioni sedi neo Dirigenti scolastici

assegnazioni sedi DD.SS. neo assunti.

Sinceri auguri a tutti i sig.ri dirigenti Scolastici neo assunti di buon inizio carriera e lavoro nella nuova funzione.

Auspici che sapranno trovare i modi istituzionali, organizzativi e gestionali nella funzione e qualità in seno alla Scuola Italiana, pubblica, libera, uguale, inclusiva, unitaria…per come pensata e voluta dai padri costituenti prima ed adesso da parte di tutti gli addetti ai lavori:  alunni e famiglie, docenti, Ata, sindacati scuola.

Desidero dedicarVi, Egr. Dirigenti Scolastici neo assunti, senza nessuna pretesa, il qui appresso allegato “”Discorso pronunciato da Piero Calamandrei al III Congresso dell’Associazione a difesa della scuola nazionale (ADSN),
Roma 11 febbraio 1950
[Pubblicato in Scuola democratica, periodico di battaglia per una nuova scuola, Roma, iv, suppl. al n. 2 del 20 marzo 1950, pp. 1-5]””” oggi più che mai valido ed attuale.

Tanto per ” l’Amore per la scuola e quello che essa ha rappresentato e rappresenta” che sicuramente ci accomuna.

Salvo Mavica, segretario organizzativo Federazione Uil Scuola Rua – Sicilia –

attachments: CALAMANDREI

DIRIGENTI SCOLASTICI CONCORSO 2017: RICONVOCARE SULLE SEDI CHE SI LIBERANO

Con la presente, la UIL SCUOLA, pone un problema che va assolutamente risolto nelle more dell’assegnazione delle sedi ai neo-dirigenti scolastici.Essere destinati ad una sede scolastica, in molti casi a ben mille chilometri di distanza è cosa ben diversa della possibilità di opzionare una sede scolastica, più vicina alla propria regione, per rinuncia dei destinatari.
La questione è talmente delicata e scottante al punto che rischia di aprire un altro fronte di contenzioso, perché non è stata prevista la possibilità di una riconvocazione sulle sedi liberatosi o che ancora potrebbero liberarsi.
La Segreteria Nazionale della UIL Scuola si rende disponibile ad ogni sede o tavolo di confronto.
Rosa Cirillo segretario generale dipartimento dirigenti scolastici
Pino Turi segretario nazionale

 

Lettera-dirigenti-UIL-Scuola

CALENDARIO OPERAZIONI PROPEDEUTICHE ALL’AVVIO dell’a.s. 2019/20

UFFICIO VII. AMBITO TERRITORIALE DI CATANIA

 

qui di seguito il calendario di massima, salvo rettifiche e/o aggiustamenti, riferito a tutte le azioni, pubblicazioni, assunzioni….etc.

attachments:    m_pi.AOOUSPCT.REGISTRO UFFICIALE(U).0013671.08-08-2019

Operazioni di attribuzione degli incarichi di reggenza ai Dirigenti scolastici per l’a.s. 2019/20 – Modalità di presentazione delle istanze di disponibilità – Criteri di attribuzione.

MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELL’ISTANZA DI DISPONIBILITÀ
I Dirigenti scolastici interessati al conferimento di un incarico aggiuntivo di reggenza per l’a.s. 2019/20 dovranno, entro e non oltre il 19 agosto 2019, produrre istanza, firmata digitalmente e inviata tramite PEC esclusivamente agli Ambiti Territoriali di competenza, individuati in base alla provincia di assegnazione dell’incarico principale. Non saranno prese in considerazione domande pervenute in modo difforme e/o oltre i termini previsti.

m_pi.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U).0021175.07-08-2019

MIUR: decreto pubblicazione graduatoria concorso DIRIGENTI SCOLASTICI

 

Art. 1.  E’ approvata la graduatoria generale nazionale per merito e titoli del concorso per dirigenti scolastici, formata sulla base del punteggio finale conseguito dai candidati ai sensi dell’articolo 10, comma 7 del Bando e, a parità di punteggio complessivo, delle preferenze di cui all’articolo 5, commi 4 e 5, del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487. La predetta graduatoria è allegata al presente decreto e ne costituisce parte integrante.
Ai sensi dell’articolo 19, comma 3, del D.M. n. 138/2017, la presente graduatoria ha validità sino all’approvazione della graduatoria successiva.

Art. 2Sono dichiarati vincitori, con esclusione degli ammessi con riserva per le motivazioni indicate in premessa, i candidati utilmente collocati entro il 2900° posto.

Art. 3.  Il presente decreto è pubblicato sul sito internet del Ministero. Della pubblicazione verrà dato avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, 4a Serie Speciale Concorsi ed esami del 9 agosto 2019.

 

m_pi.AOODPIT.REGISTRO DECRETI DIPARTIMENTALI(R).0001205.01-08-2019

la graduatoria di merito:   ALLEGATO DD 1205 2019

Ordinanza CDS concorso dirigenti scolastici.

Comunicazione ufficio legale UIL Scuola: Concorso Dirigenti Scolastici
Il consiglio di Stato,senza entrare nel merito delle ragioni sottese ed indicate nella sentenza del Tar, sospende la sentenza ritenendo preminente l’interesse pubblico .
Tutto verrà discusso nella udienza già fissata nel merito ove verranno trattati ed analizzati tutti i motivi di presunta illegittimità indicati nei ricorsi.

Turi: dare una svolta alla situazione di stallo dei provvedimenti sulla scuola. Il ministro, in una intervista, conferma di voler mantenere i patti sottoscritti con il sindacato.

Il ministro, in una intervista, conferma di voler mantenere i patti sottoscritti con il sindacato.
Il governo dia le garanzie oggi annunciate dal ministro, per consentire un ordinato avvio dell’anno
Un provvedimento di urgenza è quanto stiamo chiedendo da tempo.


Nell’intervista di Gianna Fregonara, pubblicata oggi sul Corriere, il ministro dell’Istruzione Bussetti ha sostanzialmente confermato di voler mantenere i patti sottoscritti con il sindacato – commenta il segretario generale della Uil scuola, Pino Turi.
Si tratta di dare una svolta alla situazione di stallo – sottolinea Turi – per consentire un ordinato avvio dell’anno scolastico, che non può partire, senza che il governo dia le garanzie oggi annunciate dal ministro.
Un provvedimento di urgenza è quanto stiamo chiedendo da tempo.
E’ arrivato il momento di passare dagli annunci agli atti concreti – rilancia il segretario Uil Scuola – ci sono tante incertezze da risolvere: dalle tante situazioni di precariato di docenti e personale ATA, oltre a garantire la copertura dei posti di dirigente scolastico già a settembre.

attachments:     Interv_Bussetti

Concorso Presidi | IN ATTESA DELLA SOSPENSIVA RICHIESTA DAL MIUR >>> Cirillo (Uil Scuola): Impensabile azzerare tutto. IN ATTESA DELLA SOSPENSIVA RICHIESTA DAL MIUR

Cirillo (Uil Scuola): Impensabile azzerare tutto
Pino Turi: i concorsi mostrano tutto il loro limite. Ci siamo rassegnati a delegare il reclutamento alla magistratura. Vanno trovati procedure e strumenti di selezione nuovi. 

E’ atteso per domani il provvedimento di sospensiva della sentenza del TAR, richiesto dal Miur.
Questo provvedimento – spiega la responsabile del Dipartimento dei dirigenti scolastici Uil Scuola, Rosa Cirillo – consentirà di continuare le prove orali, di stilare e approvare la graduatoria dei vincitori di concorso. In questo modo, a settembre – continua Rosa Cirillo, cercando di ricomporre l’intricato puzzle giuridico normativo che si va delineando nei prossimi mesi – si potrà procedere con le nomine in ruolo, con riserva, in attesa della decisione del Consiglio di Stato, che potrebbe dar seguito alla sentenza del Tar e invalidare il concorso, ovvero riformare la sentenza di primo grado. Nel caso di conferma della Sentenza del TAR, sarà tutto da rifare? C’è un ruolo giuridico e un ruolo politico in questa vicenda – sottolinea il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi.

Leggi tutto “Concorso Presidi | IN ATTESA DELLA SOSPENSIVA RICHIESTA DAL MIUR >>> Cirillo (Uil Scuola): Impensabile azzerare tutto. IN ATTESA DELLA SOSPENSIVA RICHIESTA DAL MIUR”

TAR del Lazio: un vizio di forma travolge il concorso a presidi.


Incompatibilità nella Commissione madre andrebbero ad inficiare tutti gli atti della procedura concorsuale
TAR del Lazio: un vizio di forma travolge il concorso a presidi
Il Tribunale rileva un mancato controllo e un difetto di vigilanza che il MIUR avrebbe dovuto svolgere.

Inizia un calvario giudiziario che vede, sia negli esclusi che nei vincitori di concorso, le vittime di un sistema che mostra, ancora una volta tutti i suoi limiti.
La UIL scuola, attraverso i propri uffici legali, cercherà di intervenire al fine di tutelare tutti i propri iscritti, sia quelli esclusi dal concorso, che a favore di tutti i candidati che legittimamente hanno superato le diverse fasi concorsuali.
Chiediamo, però, l’immediato intervento del Ministro e di tutto il suo staff affinché intervenga per garantire i diritti di tutti i candidati, nessuno escluso.
La stessa politica è anche chiamata alla sua responsabilità oggettiva e a mettere in discussione un sistema che ha mostrato di non essere non solo inefficace, ma incapace a risolvere problemi di selezione che vanno sicuramente cambiati.
Con la Sentenza del TAR Lazio di oggi si avvia l’ennesimo calvario giudiziario che sta caratterizzando tutti i concorsi per la selezione dei dirigenti scolastici.

Leggi tutto “TAR del Lazio: un vizio di forma travolge il concorso a presidi.”

Buon lavoro, Dirigente…

Insieme per costruire professionalità!

10 – 11 Luglio 2019 Hotel Silva Splendid – Fiuggi

Seminario residenziale per Dirigenti scolastici neo vincitori di concorso

 

Programma (question time al termine di ogni sessione)

Mercoledì 10 Luglio Ore 14.30 – 20.00

  • Accoglienza, saluti e presentazione del seminario
  • Mariolina Ciarnella, Presidente IRASE Nazionale
  • Noemi Ranieri, Segretario nazionale UIL Scuola  – Profilo del dirigente scolastico
  • Vincenzo Fiorentino, Dipartimento Dirigenti Scolastici UIL Scuola – Dirigenza e autonomia
  • Rosa Cirillo, Segretaria Dipartimento Dirigenti Scolastici UIL Scuola
  • Lorenza Patriarca, Dipartimento Dirigenti Scolastici UIL  Scuola – Contrattazione
  • Paolo Pizzo, Segretario regionale Uil Scuola Calabria – Sicurezza e salute
  • Davide Varini, Esperto Formatore Sicurezza USR Campania, Università Federico II di Napoli
  • Fulvio D’Orsi, Medico del Lavoro, Comitato tecnico scientifico ITAL-UIL – Gestione amministrativa e complessità
  • Elisabetta Davoli, già Dirigente MIUR
  • Piero Petrucci, DSGA Liceo Tasso di Roma, Formatore MIUR

Giovedì 11 Luglio Ore 9.00 – 13.00

  • Dirigenza scolastica: un nuovo ruolo tra autonomia e responsabilità – Carmela Palumbo, Capodipartimento Istruzione MIUR
  • Tutela, assistenza e opportunità – Antonio Foccillo, Segretario Confederale UIL, Università La Sapienza, Roma
  • Valutazione e rendicontazione sociale – Domenico Naso, Ufficio legale UIL Scuola
  • Monica Logozzo, Dirigente Scolastica, Ufficio IX DGOSV, MIUR 
  • Rosa Venuti, Ufficio Studi Uil Scuola
  • Conclusioni – Pino Turi, Segretario generale Uil Scuola
  • Attestati partecipazione

Nel corso dei lavori saranno sperimentate tecniche e strategie di concentrazione/rilassamento a cura della Psicologa Antonella Sinagoga.

Corso gratuito di formazione nazionale per i neo dirigenti scolastici >>> come aderire

Giuste deliberazioni degli Esecutivi Nazionali della Uil Scuola e dei Dirigenti Scolastici tenutosi rispettivamente a Torino il 5/6 giugno e a Roma il 29 maggio, u.s. di organizzare e realizzare “”un corso di formazione nazionale per i neo dirigenti scolastici.””
La Uil Scuola Nazionale e l’Irase Nazionale, in esecuzione dei deliberati,  hanno organizzato un seminario in forma residenziale a Fiuggi il 10 e l’11 luglio all’Hotel Silva Splendid.
Al corso possono iscriversi gratuitamente i docenti che hanno superato la prova orale del concorso a dirigenti scolastici.
Seguiranno indicazioni operative.
Info e contatti:

 segreteria territoriale Uil Scuola Catania, email:  catania@uilscuola.it. tel 095 832 0159.
salvo mavica: smavica@uilscuola.it , tel 328 2030816

In allegato:
- la scheda di adesione
- la bozza di programma

BOZZA Programma Fiuggi – DS – 10-11 luglio

Scheda adesione seminario residenziale DS Fiuggi

        

Preside Venezia | Uil Scuola| Cirillo: serve maggiore conoscenza, comunicazione, scambio professionale.

Burnout sindrome grave che colpisce anche la scuola.
Cirillo: serve maggiore conoscenza, comunicazione, scambio professionale.
Il Dipartimento nazionale dei dirigenti scolatici della Uil  Scuola esprime solidarietà umana e professionale.
 
E’ proprio di ieri la conferma dell’Oms riguardo allo stress da lavoro, il ‘burnout’, che l’organizzazione mondiale della sanità  definisce sindrome da collegare direttamente al lavoro. Un fenomeno cronico dal quale la scuola sembrava avulsa.
Non è così: insegnanti e dirigenti, secondo dati recenti, sono i più esposti ai fenomeni relativi alla sindrome di burnout, dovuti agli stress causati dalla complesse responsabilità e alle molteplici interrelazioni personali.
 
Il suicidio del dirigente scolastico di Venezia, Vittore Pecchini, ha destato sconcerto e sgomento nella comunità scolastica non solo del Veneto, ma di tutto il paese
Oggi, nella riunione del Dipartimento nazionale dei dirigenti scolatici della Uil  Scuola – sottolinea Rosa Cirillo – sono stati molti i sentimenti di solidarietà umana e professionale.
E’ stato sottolineato l’impegno della Uil Scuola Dirigenti Scolastici nel mettere in atto ogni azione sindacale per non lasciare soli i colleghi e trovare le misure idonee per evitare fenomeni, verso i quali occorre fare prevenzione, attraverso un intreccio maggiore di conoscenze, comunicazione, scambio professionale.
Occorre  solidarietà sociale e non solo quella di categoria  – aggiunge Cirillo.
Per farlo occorre continuare la battaglia per consolidare la figura del dirigente nella più ampia comunità educante.

sm.

Indizione procedure per comandi personale docente e dirigente a s 2019-2020 Personale scolastico. Art. 26, comma 8,1. 448/1998 – art. 1, comma 65,1. 107/2015 – art. 13 d. 19s. 64/2017


La circolare disciplina l’ individuazione del personale scolastico da destinare ai compiti e ai progetti di cui alla normativa in oggetto.
A) ASSEGNAZIONE DEI DIRIGENTI SCOLASTICI E DEI DOCENTI PER I COMPITI CONNESSI ALL’ AUTONOMIA SCOLASTICA (art. 26, comma 8, primo periodo, legge 448/1998)
B) ASSEGNAZIONE PRESSO ENTI DI PREVENZIONE DEL DISAGIO PSICO- SOCIALE (art. 26, comma 8, secondo periodo, legge 448/1998) E PRESSO ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI DEI DIRIGENTI SCOLASTICI E DEL PERSONALE DOCENTE (art. 26, comma 8, terzo periodo, legge 448/1998)
BI) PRESSO ENTI DI PREVENZIONE DEL DISAGIO PSICO-SOCIALE (art. 26, comma 8, secondo periodo, legge 448/1998.                                                                                                                            C) PROGETTI NAZIONALI (art. 1, comma 65, legge 107/15)
D) ASSEGNAZIONE DEI DIRIGENTI SCOLASTICI E DEI DOCENTI A SUPPORTO DEL SISTEMA DELLA FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO (art. 13 del d. 19s 64/2017)

attachments: nota-11233-del-10-aprile-2019-comandi-personale-docente-e-dirigente-a-s-2019-2020

Procedure di selezione per la destinazione all’estero del personale Incontri al Miur dell’8 marzo 2019

    

Scuole italiane all’estero
Informativa procedure di selezione
Resta il giudizio negativo della UIL

Le procedure di selezione per la destinazione all’estero del personale docente, Ata e dirigenti scolastici sono state oggetto dell’informativa ai sindacati da parte del Capo dipartimento, dott.ssa Palumbo.
Per la UIL scuola hanno partecipato Angelo Luongo e Pasquale Proietti.
L’amministrazione ha comunicato che sono state presentate le seguenti candidature: circa 2.800 docenti, 171 ATA e 163 dirigenti scolastici.
Entro la fine di marzo, secondo le indicazioni del Miur, dovrebbero essere insediate le commissioni, una commissione “madre” e cinque sottocommissioni..
E’ stato inoltre comunicato che dopo la costituzione delle commissioni saranno definiti gli elenchi dei candidati ammessi al colloquio, che riceveranno individualmente la comunicazione contenente il punteggio dei titoli e la data di convocazione a Roma, presso il Miur, per lo svolgimento della prova orale.
Il personale che sarà escluso dalla prova orale, per difetto dei requisiti o per insufficiente punteggio dei titoli (25 punti docenti e DS, 15 per gli ATA), riceverà un decreto di esclusione, impugnabile in sede giudiziale. 

Leggi tutto “Procedure di selezione per la destinazione all’estero del personale Incontri al Miur dell’8 marzo 2019”

ASSEMBLEA SINDACALE DEI DIRIGENTI SCOLASTICI: Rinnovo del CCNL della Dirigenza Scolastica.

 
Interverranno i responsabili nazionali dei dirigenti scolastici Roberta Fanfarillo, FLC CGIL, Paola Serafin CISL SCUOLA e Rosa Cirillo, UIL SCUOLA RUA.

 

1.     17 gennaio h. 10,30 CT Assemblea unitaria rivolta ai DS di MESSINA, CATANIA, SIRACUSA, RAGUSA, ENNA e CALTANISSETTA presso l’I.S.I.S. “Duca Degli Abruzzi” Viale Artale Alagona, 99 – Catania

2.    18 gennaio h. 9,00 PA Assemblea unitaria rivolta ai DS di PALERMO, TRAPANI, AGRIGENTO presso Istituto Tecnico Industriale Vittorio Emanuele III Via Duca della Verdura, 48 – Palermo

f.to        FLC CGIL, CISL ,Scuola UIL Scuola

locandina ass. DS 17 e 18 gennaio 2019